FullSizeRender

Alle Famiglie dell’Amarone d’Arte il “Wine Awards for Friends” dalla rivista Feinschmecker

in Eventi & News 04 Mag 2017

Per la prima volta in quindici anni un’associazione italiana

è premiata dall’autorevole magazine tedesco, leader di settore

Sabato 29 aprile, nella raffinata cornice del Grandhotel Schloss Bensber, a Bergisch Gladbach, vicino a Colonia, e Famiglie dell’Amarone d’Arte (Allegrini, Begali, Brigaldara, Guerrieri Rizzardi, Masi, Musella, Speri, Tedeschi, Tenuta Sant’Antonio, Tommasi, Torre D’Orti, Venturini e Zenato) sono state premiate con il “Wine Award for Friends” da Feinschmecker, autorevole rivista tedesca di enogastronomia, leader di settore. Per la prima volta un’associazione italiana è stata scelta dal prestigioso mensile. Si tratta di un caso esemplare, che farà storia dato che riconosce merito e impegno a un gruppo composto da 13 produttori storici di Amarone che ribadiscono il valore di una denominazione nei ristoranti e nelle enoteche di tutto il mondo oltre che sulle pagine delle più blasonate riviste e guide enologiche. Le Famiglie dell’Amarone d’Arte sono state scelte dal magazine perché sono un gruppo forte e coeso, riconosciuto dai mercati e dalla critica internazionali per l’importante impegno a favore della Valpolicella.

«Siamo onorati di ricevere il premio Awards for Friends, che aggiunge e conferma autorevolezza e prestigio alla nostra Associazione e ai suoi 13 membri, ma che va anche a vantaggio dell’Amarone e di tutto il territorio, la Valpolicella», ha dichiarato la PresidenteMaria Sabrina Tedeschi. «Lavoriamo tutti per il progresso e la valorizzazione della nostra terra e questi riconoscimenti internazionali evidenziano la bontà del nostro agire. Ci stiamo impegnando molto su questo fronte e i successi che raccogliamo ci motivano a perseverare nonostante si fatichi a trovare una sinergia con alcune istituzioni che pur avendo come finalità la promozione dell’Amarone, rifiutano di cooperare con la nostra Associazione. Feinschmecker ci riconosce sul piano internazionale la capacità di imporci sui mercati e di promuovere in maniera sinergica il vino di alta qualità nel mondo e valorizza i punti fermi del nostro agire: il rigore e la grande professionalità».

wineaward

Il premio evidenzia ulteriormente la leadership dell’Associazione visti anche i recenti successi ottenuti dai due past president: Sandro Boscaini, patron di Masi, insignito del Premio Leonardo Qualità Italia, il riconoscimento che il Quirinale assegna ogni anno alle aziende più rappresentative del made in Italy, e Marilisa Allegrini prima produttrice italiana apparsa sulla copertina dell’autorevole rivista americana Wine Spectator.

Wine Awards for friends” è quindi nuova linfa per le Famiglie dell’Amarone d’Arte che si confermano essere prestigiosi e riconosciuti ambasciatori dell’eccellenza vitienologica della Valpolicella in Italia e nel mondo.

amaronefamilies.it

Sorry, the comment form is closed at this time.